Il gruppo Kyotherm

Kyotherm ha la sua missione nell’ideazione, finanziamento, realizzazione e gestione di progetti di generazione e distribuzione di calore da fonte geotermica.

Kyotherm.com

Tra i vari progetti realizzati da Kyotherm vi è la realizzazione della rete di teleriscaldamento geotermico per Disneyland e Villages Nature vicino Parigi.

Descrizione:

  • Kyotherm ha strutturato e finanzato, con il gruppo Engie e Omnes Capital, una rete di teleriscaldamento a geotermia di lunghezza 26 km e potenza 18 MW vicino Parigi.
  • Una società dedicata, amministrata da Kyotherm, ha firmato nel novembre del 2014 due contratti di concessione per fornire calore a DisneyLand Parigi e ad un altro parco turistico: Villages Nature.
  • Il gruppo Engie é il partner responsabile della costruzione degli impianti (centrale geotermica e rete di teleriscaldamento).
  • La potenza dell’impianto è di 18 MW geotermici ottenuti con un doppietto che arriva a 1,8 km di profondità con temperatura del giacimento di 80 ° C, la portata è di circa 300-350 m3/h.
  • Ogni anno sono distribuiti circa 65.000 MWh di calore sotto forma di acqua calda, che  equivalgono a 5.500 alloggi.
  • La rete primaria è lunga 16 km, quella secondaria circa 10 km.
  • Investimento totale del progetto: circa 40 M€.

Studio tecnico, 2013 – 2014:

  • Il gruppo Engie e CFG Service hanno effettuato lo studo di fattibilità tecnica del progetto, che è stato sottoposto a Kyotherm e i suoi esperti tecnici (GPC e SAI) per confermare la disponibilità della risorsa geotermica e verificare la fattibilità economica
  • Lo studio di fattibilità si è basato su una disponibilità della risorsa geotermica pari a 300 m3/h di portata e 78°C di temperatura.

Struttura Contrattuale, 2014:

  • Kyotherm ha partecipato alla strutturazione dei principali contratti (concessioni, contratto per la costruzione, contratti per il funzionamento e la manutenzione, contratti con le banche, …)
  • Kyotherm ha negoziato prestiti bancari per il 75% degli investimenti totali, organizzato la creazione della sociétà di progetto (la SOCIETE GEOTHERMALE DE VAL d’EUROPE) con 4 soci: Omnes Capital, Kyotherm, Engie Storengy.

Prima perforazione, estate 2015:

  • Il primo pozzo (di produzione) è stato realizato dalla società SMP.
  • I risultati delle perforazione hanno dimostrato l’esistenza di una risorsa geotermica a 80 ° C, a – 1845 m di profondità.

Seconda perforazione, autunno 2015:

  • Il secondo pozzo (di re-iniezione) è stato effettuato durante l’autunno del 2015.
  • I risultati del doppietto (produzione + re-iniezione) hanno confermato una capacità geotermica di piu di 18 MW in condizioni normali di funzionamento (300-350 m3/h).
  • Questi risultati sono stati in linea con le aspettative: la campagna di perforazione è stata dichiarata un successo!

Rete di teleriscaldamento:

  • Il sistema di riscaldamento è costituito da una rete primaria di 10 km, con 15 sottostazioni e una rete secondaria di 16 km.
  • La realizzazione della rete é cominciata al’inizio del 2015, con gli scavi per la posa delle tubazioni, ed è stata completata nell’autunno del 2016.

Centrale geotermica:

  • Il permesso di costruire è stato ottenuto a metà del 2015.
  • La costruzione dell’impianto geotermico (per un’area pari 500 m2) è stata completata con l’installazione delle apparecchiature interne (pompe, scambiatori di calore, …).
  • La rete primaria e l’impianto geotermico sono state terminati nell’ ottobre del 2016, la rete secondaria nella primavera del 2017.