ALLACCIAMENTO

Come avviene l’allacciamento al teleriscaldamento? L’allacciamento prevede l’installazione presso l’utenza di uno scambiatore di calore che permette di riscaldare l’acqua del circuito domestico attraverso il calore proveniente dall’acqua calda della rete di teleriscaldamento. Lo scambiatore verrà installato in sostituzione della vostra caldaia a gas.

Quanto costa l’allacciamento? L’allacciamento è totalmente gratuito per chi aderisce, entro il 31.12.2018, alla nostra offerta commerciale (visita la pagine dedicata). L’azienda si farà carico, quindi, dei costi necessari per l’allacciamento di ogni singola utenza: dal collegamento alla rete cittadina all’installazione dello scambiatore di calore. Per quanti decidessero di allacciarsi dopo la scadenza saranno invece previsti dei costi di ingresso che variano in base alla potenza dello scambiatore di calore installato (vedi i costi del servizio).

Quanto devo spendere per la manutenzione dello scambiatore? Gli interventi di assistenza e manutenzione ordinaria e/o straordinaria dello scambiatore di calore sono interamente a carico dell’azienda, quindi a costo zero per l’utente.

Come posso aderire all’offerta commerciale? Per aderire all’offerta commerciale basta compilare e consegnare la manifestazione di interesse entro il 31.12.2018. Per farlo potete scegliere la modalità per voi più conveniente:

La manifestazione di interesse è vincolante? La manifestazione di interesse non è un modulo vincolante e non ha valore contrattuale, ma permette al cliente di usufruire dei benefici economici dell’offerta commerciale. Se vuoi l’allacciamento a costo zero dunque non devi far altro che manifestare il tuo interesse.

 

SERVIZIO

Che tipologia di servizio offrite? Il servizio prevede la fornitura di calore sia per il riscaldamento che per l’acqua calda sanitaria del vostro circuito domestico o industriale.

Quali sono le garanzie di avere un servizio con le stesse prestazioni del riscaldamento tradizionale? Il teleriscaldamento è una modalità di fornitura del servizio calore pari a tutti gli effetti a quello che si può ottenere con le tecnologie standard. La nostra competenza e capacità garantisce dal punto di vista tecnico, oltre al fatto che operiamo in un mercato regolato dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), che stabilisce che è necessario garantire un servizio continuo, affidabile, di qualità e trasparente sui prezzi e modalità contrattuali. L’utente ha quindi la garanzia di ricevere un servizio che soddisfi a pieno le proprie esigenze in termini di riscaldamento e acqua calda sanitaria.

 

PROGETTO

Perché parliamo di fonte rinnovabile? Parliamo di fonte rinnovabile perché il modo con cui andiamo a utilizzare la risorsa geotermica nel sottosuolo è completamente rinnovabile, garantendo che la quantità di acqua e la temperatura non siano alterate. Quello che facciamo è solo utilizzare il calore del fluido geotermico senza modificare lo stato naturale della sorgente nel sottosuolo: preleviamo una definita quantità di acqua calda dalla risorsa, riscaldiamo con essa l’acqua del circuito di teleriscaldamento, tramite un sistema di scambiatori e pompe di calore, e poi reimmettiamo la stessa quantità e la stessa acqua (a temperatura più bassa) nel punto di partenza; la massima portata prelevabile (e successivamente reimmessa) è precisamente definita per garantire il mantenimento della temperatura nella sorgente.

In cosa consiste il progetto? Il progetto consiste nella realizzazione di una rete cittadina di teleriscaldamento da fonte geotermica rinnovabile a bassa entalpia. Se ne vuoi saperne di più visita la pagina sul progetto dove trovi il nostro video di presentazione.

Dove sorgerà la centrale? La centrale sorgerà nella zona industriale di Praticelli e non andrà ad alterare l’equilibrio del contesto paesaggistico circostante. A differenza delle classiche centrali geotermiche per la produzione di energia elettrica, che rilasciano emissioni in atmosfera di grandi quantità di vapore e varie sostanze, quelle per la produzione di calore a bassa entalpia sono decisamente più semplici, lavorando a circuito chiuso, non hanno emissioni all’esterno. All’interno della nostra centrale saranno alloggiate le innovative tecnologie per lo scambio termico tra il fluido della sorgente e la rete di teleriscaldamento, oltre ai sistemi di regolazione e distribuzione.

 

BENEFICI

Per l’utente è vantaggioso economicamente? Scegliere il teleriscaldamento è conveniente. Grazie infatti a una fornitura di energia da fonte rinnovabile e locale, i prezzi sono competitivi e il risparmio è garantito per tutti: aziende e famiglie. Non solo. Passando alla nostra nuova energia, potrai dire addio alla tua vecchia caldaia sostituendola gratuitamente con il nostro scambiatore. Il tutto, senza costi di allacciamento, revisione e manutenzione.

Quali vantaggi porta a livello ambientale? L’impatto ambientale è fortemente positivo in termini di qualità dell’aria. Andando ad eliminare/ridurre il consumo di gas per il riscaldamento e per l’acqua calda sanitaria si ottengono notevoli diminuzioni degli inquinanti locali e una forte riduzione della CO2 emessa, portando ad un ambiente più pulito e sicuro.

 

ADESIONI

Chi può aderire al progetto? Tutte le utenze (domestiche e commerciali) di Castelfiorentino ubicate all’interno della rete cittadina possono aderire al teleriscaldamento. Controlla sulla mappa se anche tu rientri all’interno delle zone ricoperte dal servizio.

E se vivo in una zona limitrofa alla rete? Al momento, il progetto prevede la fornitura del servizio solo all’interno dell’area delimitata. In futuro, però, di fronte ad una domanda crescente potrebbe estendersi anche alle zone limitrofe.

Se sono in condominio posso allacciarmi al teleriscaldamento? Sì, la rete andrà a collegare tutte le utenze che ne faranno richiesta: dai termosingoli, ai centralizzati; dalle abitazioni indipendenti, ai singoli  appartamenti condominiali.

Se sono l’unico a fare richiesta nel mio condominio? Nessun problema, la nostra offerta è valida per tutte le tipologie di abitazione. Se vuoi aderire, consegna la manifestazione e verrai ricontattato.